PROROGA ACCATASTAMENTO DEGLI IMPIANTI

Con DPGR 177/2019 è stata approvata la modifica del Regolamento regionale 3 aprile 2017 n.1 in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici. Questo significa che per la registrazione obbligatoria degli impianti termici nel catasto regionale Criter abbiamo ancora tempo fino al 30 giugno 2020, anzichè fino al 31 dicembre 2019 come precedentemente previsto.

Con la modifica apportata è stato inoltre previsto un ulteriore periodo di 180 giorni oltre tale data (e quindi fino al 31 dicembre 2020) durante il quale è possibile regolarizzare la registrazione dell’impianto nel Catasto Criter senza incorrere nella sanzione prevista dalla legge.